I 10 peggiori additivi alimentari da evitare:  E102 rosso cocciniglia. Lo sapete che è un insetto tritato?

Continuando il nostro viaggio alla scoperta dei 10 peggiori additivi alimentari da evitare seguendo quanto dice foodmatters.tv, arriviamo ai comuni coloranti alimentari. Gli studi dimostrano che i coloranti artificiali che si trovano nella soda, nei succhi di frutta, in molti condimenti per pasta, insalata o altro, possono contribuire allo sviluppo di seri problemi comportamentali nei bambini e portare inoltre, ad una significativa riduzione del QI (Quoziente Intellettivo). Ulteriori studi sugli animali hanno collegato altri coloranti alimentari al cancro. Fra gli additivi alimentari  più pericolosi: Blu # 1 e Blue # 2 ( E133 )Vietato in Norvegia, Finlandia e Francia . Può causare danno cromosomico Si trova: nelle  caramelle (ne abbiamo parlato di recente nell’articolo “Orticaria, nausea, insonnia… tutto in una caramella blu), cereali, bevande analcoliche, bevande sportive e alimenti per animali domestici.

 Come si colora di rosso un alimento?

Il colorante rosso # 3 ( anche Red # 40 – uno dei coloranti più frequenti) ( E124 )Additivo alimentare E102 per il rosso Nel 1990, dopo 8 anni di dibattiti, questo additivo alimentare è stato vietato, ma purtroppo viene ancora utilizzato in molti cibi e cosmetici e sarà presente sul mercato fino ad esaurimento scorte. Anche per questo additivo alimentare, gli studi su animali da laboratorio hanno dimostrato che può provocare il cancro della tiroide e danni cromosomici; l’E124 può anche interferire con la trasmissione nervosa del cervello. Non è indicato per chi è allergico all’aspirina. Dove lo troviamo? Lo troviamo in: cocktail di frutta, ciliegie al maraschino, mix di torta di ciliegie, gelati, caramelle, prodotti da forno e di più! Per saperne di più è interessante leggere l’articolo dal sito Trashfood

 E per colorare tutto di giallo?

L’additivo alimentare è: Yellow # 6 ( E110 ) e giallo tartrazina ( E102 ) Questo colorante è vietato in Norvegia e Svezia . Negli animali da laboratorio ha dimostrato di aumentare il numero dei tumori ai reni e alle ghiandole surrenali oltre a causare danni cromosomici. Anche questo colorante è sconsigliato a chi è allergico all’aspirina. Quest’additivo chimico si può trovare facilmente nel: formaggio americano , maccheroni al formaggio , caramelle e bevande gassate, limonata e in molti altri prodotti. In molti Paesi alcuni additivi alimentari sono vietati, in questo articolo possiamo scoprire il perché.

A cosa serve il Solfito di sodio?

i solfiti sono additivi alimentari che troviamo spesso nel vino6. Solfito di sodio (E221) E’ un additivo alimentare utilizzato come conservante  per la vinificazione e per la trasformazione di altri alimenti. Secondo la FDA, circa una persona su 100 è sensibile ai solfiti negli alimenti. La maggior parte di questi individui sono asmatici per questo motivo è facile pensare che esista un legame tra asma e solfiti. Gli individui che sono solfito sensibili possono avvertire mal di testa, problemi respiratori, ed eruzioni cutanee. Nei casi più gravi, questi additivi alimentari, i solfiti,  possono effettivamente causare la morte chiudendo le vie aeree del tutto, con conseguente arresto cardiaco.

Pin It on Pinterest

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetto Non Accetto Centro privacy Leggi altre info sulla nostra Cookie Policy