L’Adozione è il nuovo modo di mangiare

IMG_0053_5Hai mai comprato le uova della tua gallina o bevuto il latte della tua mucca? Hai mai mangiato i prodotti del tuo orto e li hai mai conditi con il tuo olio? E che ne dite di offrire agli ospiti il vostro formaggio o avere un albero di arance tutto per voi, o delle api che fanno il miele solo per i vostri figli?

Come si fa’? Semplice, basta  fare un’adozione!

Negli ultimi anni adottare un’azienda o più precisamente i prodotti di un’azienda è diventata una buona abitudine per molti Italiani, e per chi ancora non la conosce, ve la presentiamo facendo un giro fra alcune aziende che abbiamo trovato dalla Sicilia al  Veneto. Sappiate comunque che le stesse, ed anche altre adozioni potrete trovarle vicino casa, nella vostra stessa regione e vi diciamo perché, secondo CIbimBO sono molte le ragioni per cui vale la pena fare questa scelta.

 

Con un’adozione si riceve in cambio di una quota stabilita da ogni azienda, una parte di prodotti che il nostro animale o albero, o orto produce in un anno.

In questo modo possiamo avere a casa prodotti assolutamente italiani, curati da piccole aziende che coltivano o allevano con il massimo rispetto della natura, e trasformano senza conservanti, senza coloranti senza additivi chimici, ma con la passione e la trasparenza di chi spalanca le porte e ci invita a seguire il lavoro fatto per noi. In effetti  l’adozione, non è altro che avere persone di fiducia che lavorano per noi, che ci garantiscono un’elevata qualità alimentare e nutrizionale in cambio di una piccola sicurezza che diamo loro sottoscrivendo la loro offerta.pinklady[1]

Una meravigliosa sinergia fra chi vuole mangiare “sicuro” e le aziende che sanno sicuramente” per chi produrre, ma il vantaggio non è solo questo, il vantaggio più grande è il coinvolgimento.

L’adozione è un filo che ti lega all’azienda

Ogni persona che sottoscrive un’adozione è invitata a visitare l’azienda, a rendersi conto con i propri occhi del lavoro che viene svolto e soprattutto come viene svolto perché sono proprio questi, i metodi di lavorazione che fanno la grande differenza di un prodotto insieme alla materia prima. Adottare un’azienda è un’idea meravigliosa soprattutto per tanti bambini che vivono in città senza conoscere la meraviglia di un fiore che sboccia per diventare frutto, di una gallina che cova un uovo da cui nasce un pulcino. Siamo certi che per tanti di loro, bravi con la play station e  maghi con l’iPhone, abituati a vedere la frutta e la verdura solo nelle cassette dei supermercati, scoprire la meraviglia della natura sia il modo più semplice ed immediato per raccontare un mondo che altrimenti, scoprirebbero solo dai libri.

L’adozione come alternativa alla città

bimbinePer questi bimbi delle grandi città dove lo scontato è il miracolo quotidiano e non importa sapere da dove viene il pane o la carne che mangiano (perché  “dal supermercato sotto casa” sarà sicuramente  la risposta più ovvia), per questi bimbi l’adozione può essere un’alternativa di vita, una strada da intraprendere per imparare a conoscere la storia, la cultura della propria terra.

Se non spieghiamo ai nostri figli da dove viene il latte o perché l’ape vola di fiore in fiore non riusciremo mai a regalar loro la meraviglia. Non si renderanno mai conto che la Natura è la madre delle nostre vite e nonostante ogni giorno la uccidiamo, risorge per ridarci la speranza di un mondo migliore per tutti, soprattutto per loro…

Pin It on Pinterest

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetto Non Accetto Centro privacy Leggi altre info sulla nostra Cookie Policy