pane-nel-cestino-1Bromato, o bromuro di potassio:

QUELLA SPORCA DOZZINA – guida

Bromato di potassio viene utilizzato per dare consistenza al pane ai cracker  e a molti prodotti da forno e contribuire a lievitare durante la cottura. In California, è stato classificato come cancerogeno, e l’agenzia internazionale sul cancro lo classifica come un possibile cancerogeno per l’uomo (IARC 1999; OEHHA 2014). Il Bromato di potassio provoca diversi tumori negli animali, è tossico per i reni e può causare danni al DNA (IARC 1999). La cottura al forno converte il bromato di potassio in bromuro di potassio non cancerogeno, ma nel Regno Unito una ricerca ha dimostrato che nonostante la cottura è possibile rilevare  residui di bromato nel pane; piccole, ma significative quantità (Ministero dell’Agricoltura, della Pesca e dell’Alimentazione 1993).

Sia il Regno Unito che il Canada vietano l’uso di bromato di potassio negli alimenti, e non è consentito nell’Unione Europea sia. Negli Stati Uniti è ancora possibile aggiungerlo alla farina.

Come sempre l’unico consiglio utile è leggere le etichette: il bromato di potassio è un additivo inutile, così leggere le etichette ed evitare prodotti che lo contengono e cercare piuttosto prodotti senza conservanti, senza coloranti, senza additivi chimici.

 

Pin It on Pinterest

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetto Non Accetto Centro privacy Leggi altre info sulla nostra Cookie Policy