immagine

Domenica 16 gennaio il Comune di Civitanova Marche (Assessorato al Turismo), in collaborazione con l’associazione “Papirya” e il sostegno di un gruppo di aziende marchigiane, organizza una giornata dedicata ai bambini e alla loro alimentazione.

“CIbimBO”, questo il nome dell’iniziativa che si svolgerà a partire dalle ore 9,00 fino alle 20,00 in piazza XX Settembre, vuole porre l’attenzione su una corretta ed equilibrata alimentazione che, se unita alla pratica costante di uno sport, è in grado di aiutare i più piccoli a crescere in maniera sana. A tal fine, sarà allestito un mercatino delle tipicità locali e i produttori offriranno degustazioni di cibi senza conservanti, senza coloranti né additivi chimici, che sono di provenienza certa. Inoltre, grazie ai laboratori, i ragazzi potranno scoprire come vengono preparati i prodotti, con quanta cura, tempo e attenzione. Per l’occasione, la dottoressa Elisa Marcaccio, biologa specializzata in Scienze della Nutrizione, sarà a disposizione di genitori e figli per aiutare a capire come mangiare meglio.

Nella stessa giornata ci saranno altri eventi, sempre organizzati dall’Amministrazione comunale. Come ormai tradizione, si rinnova la festa di sant’Antonio, protettore degli animali. A partire dalle ore 16,00 sarà celebrata la santa messa presso la chiesa di san Pietro e alle 17 si svolgerà la benedizione degli animali e la distribuzione delle panette.

“La sensibilità delle persone in merito all’alimentazione e alla sua influenza sulla salute sta crescendo ogni giorno – ha detto l’assessore al Turismo Sergio Marzetti – ed è bene che le buone abitudini vengano attuate fin dalla più tenera età. Per questo abbiamo ritenuto utile organizzare questa iniziativa, che da una parte vuole essere una campagna informativa per le famiglie, e dall’altra vuole rappresentare anche un momento di svago grazie alla presenza di animazioni ed attrazioni che ruotano tutte intorno ad una vita più sana e ad una città meno inquinata. Diverse le sollecitazioni che metteremo in piazza domenica, in concomitanza con la zona a traffico limitato: oltre al mercatino ‘CIbimBO’ ci sarà spazio anche per il mercatino “Km zero” proposto dalla Coldiretti, per le carrozze d’epoca trainate da cavalli sulle quali si potrà salire per fare il giro della città. Invito tutti a portare cani, gatti e tanti altri amici a quattro zampe per la benedizione”.

Pin It on Pinterest

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetto Non Accetto Centro privacy Leggi altre info sulla nostra Cookie Policy