Educazione alimentare: perché è così importante ?

dalla guida dell’OMS

sano-e-nutrienteMentre i professionisti sanitari possono vedere chiaramente le relazioni tra dieta e salute, le diete e le preferenze alimentari della maggioranza della gente sono determinate più da fattori sociali, economici, climatici, geografici, religiosi e di costume che dall’attenzione alla salute. Ogni tentativo di incoraggiare la gente a mangiare in modo più sano deve tenere conto della diversità culturale Europea, del fatto che gli alimenti e la cucina sono espressioni potenti delle identità sociali e culturali e che alcuni Europei hanno già una dieta ragionevolmente sana. Inoltre, molte persone che sono nate all’estero ora vivono in Europa e hanno portato con sè le loro tradizioni alimentari. Molte persone in Europa non hanno abbastanza denaro per fornirsi di alimenti sani , considerato il numero di persone che vivono in condizioni di povertà. L’educazione alla salute deve pertanto considerare tutti questi problemi.

Per essere efficace, l’educazione alimentare deve:

  • essere personalmente rilevante
  • essere chiaramente comprensibile
  • usare come base gli alimenti piuttosto che i nutrienti
  • essere coerente nei suoi messaggi dietetici
  • tenere conto della percezione della gente dei rischi relativi
  • enfatizzare i benefici del cambiamento
  • mirare alle barriere per effettuare dei cambiamenti dietetici

Alimentazione e salute per i giovani

Si può seguire una dieta bilanciata in molti e diversi contesti sociali e culturali, anche mangiando cibi molto differenti. Una dieta salutare significa che la quantità e la varietà di alimenti è adeguata a fornire al corpo tutti i nutrienti necessari nelle giuste proporzioni. Nessun singolo nutriente può essere considerato assolutamente buono o cattivo, ma la proporzione in cui esso è presente nella dieta è importante. In altri termini, nessun singolo alimento è sufficiente (ad eccezione del latte materno per i neonati) e la dieta necessita di una varietà di alimenti. La frequenza con la quale essi sono presenti nella dieta la rendono  più o meno sana. La nutrizione è importante; il godimento del cibo è essenziale.

L’alimentarsi e il mangiare sono espressioni importanti e potenti dell’identità sociale e culturale.

L’alimentazione rappresenta un’influenza ambientale primaria nella crescita e nello sviluppo fisico e mentale dei primi anni di vita.educazione-alimentare Il cibo fornisce i nutrienti necessari a formare e mantenere i tessuti corporei ( proteine, ferro e calcio ), l’energia per l’attività fisica e il metabolismo ( grassi e carboidrati ) e i nutrienti per la regolazione dei processi corporei ( vitamine e minerali ). Gli studi sostengono la teoria che una buona alimentazione contribuisce al miglioramento del benessere dei bambini e della loro capacità potenziale di apprendimento, oltre a contribuire a migliorare le prestazioni scolastiche.

Una buona alimentazione permette una crescita adeguata e previene i disordini causati da deficienze. Durante gli ultimi decenni, il miglioramento delle condizioni di vita generali, dieta compresa, ha portato all’aumento della crescita dei bambini. L’aumento dell’altezza negli adulti è stato riscontrato particolarmente nei paesi dell’Europa Meridionale, dove la bassa statura era comune.

Pin It on Pinterest

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetto Non Accetto Centro privacy Leggi altre info sulla nostra Cookie Policy