file1551263187339okDissetanti ma più calorici, possono sostituire un pasto. Come i frappè, i frullati  sono semplicissimi da preparare in casa, basta un frullatore, anche ad immersione va bene,  frutta e a chi piace verdura fresca. Semplici e pratici, i frullati si possono tenere in frigorifero anche per due tre giorni. L’aggiunta di acqua, o latte nei frullati serve per avere delle bevande più o meno dense e consistenti, secondo il nostro gusto; con l’aggiunta di ghiaccio è un ottimo cocktail analcolico shakerato.La dose base  a chi piace frutta e verdura di solito è metà e metà, ma tutto può cambiare, basta lavare bene il tutto, conoscerne la provenienza, privare di semi o parti che vanno tolte e buttate e tagliare in grossi pezzi prima di frullare.

cocomeroFrullato di Anguria:

400 gr di anguria,

100 gr di zucchero di canna,

50 ml d’acqua,

1 limone

Preparate uno sciroppo sciogliendo completamente lo zucchero nell’acqua. Frullate insieme l’anguria, lo sciroppo e il succo di limone. Fate riposare in frigo almeno 2 ore prima di servire, e accompagnatelo con una fetta d’anguria. E’ l’ideale come merenda o aperitivo.  Potete fare a meno anche dello zucchero se lo preparate voi.

Pin It on Pinterest

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetto Non Accetto Centro privacy Leggi altre info sulla nostra Cookie Policy