GRASSI, CONDIMENTI E ZUCCHERI SEMPLICI

I grassi da condimento per il loro alto contenuto calorico devono essere usati con parsimonia, non più di 10/30 grammi al giorno, ma non devono nemmeno essere eliminati perché la loro presenza nella dieta mediterranea è importantissima in quanto forniscono importanti acidi grassi essenziale e vitamine liposolubili ( vitamine A,D, E,K) contribuendo a dare sapore ai cibi. Meglio comunque propendere per quelli vegetali, in particolare per l’olio extravergine d’oliva perché molto digeribile e svolge importanti funzioni metaboliche protettive, ma non è nemmeno da disprezzare il consumo di burro crudo. Per quanto riguarda dolci e bevande contenenti zucchero, se consumati con moderazione non costituiscono un problema per la salute, mentre dal punto di vista nutrizionale il consumo quotidiano per alcuni soggetti potrebbe risultare eccessivo. I dolci non apportano particolari nutrienti ma molte calorie, generalmente definite “calorie vuote”. Un bicchiere di vino a pasto non desta particolari preoccupazioni anzi è consigliabile perché oltre a dare più gusto ai cibi ha dimostrato di avere importanti caratteristiche protettive per il nostro apparato circolatorio, ma il consumo deve sempre essere moderato senza eccessi.

Pin It on Pinterest

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetto Non Accetto Centro privacy Leggi altre info sulla nostra Cookie Policy