Il cibo “sano”

Da un articolo del blog.foodeducate.com abbiamo preso spunto per lanciare un’indagine e capire cosa pensano i nostri amici a proposito di quello che mangiamo e dei costi del cibo sano. Specifichiamo: sano è tutto il cibo in commercio, questo è ovvio!  La definizione di “sano” quindi è molto ampia, forse “cibo di qualità” potrebbe esser e una definizione più precisa. Cibo spazzatura invece, ormai lo conosciamo tutti: vengono definiti cibi o bevande spazzatura tutti quei prodotti che hanno grandi quantità di calorie senza nutrienti, quelli che portano facilmente all’obesità e alla malnutrizione. Noi di CIbimBO ci mettiamo anche tutti quelli pieni di additivi chimici primi fra tutti i conservanti e gli inutili coloranti. Partiamo con le domande, pubblicheremo tutte le risposte che ci aiuteranno a capire meglio come e cosa mangiare.

Il cibo “sano”  di qualità è troppo costoso?

Una delle lamentele più comuni che si sente dalla gente è che il cibo di qualità, o “sano” è troppo costoso. Secondo voi è vero? La risposta a questa domanda è che per mangiare in modo sano con un budget basso abbiamo bisogno di passare più tempo in cucina facendo delle ricerche e dedicando soprattutto più tempo a quest’attività. LABMa se avete tempo e se siete disposti a cucinare, mangiare sano può essere ancora più economico che mangiare cibo spazzatura. Non lamentatevi dicendo che non avete tempo; pensate a tutto quello trascorso a guardare la TV, a girare su Facebook o a giocare sul con l’ IPhone.  Non è più giusto trovare il tempo per la salute soprattutto se si tratta di quella dei vostri figli. Ecco i nostri consigli sullo shopping sano.

 

Pin It on Pinterest

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetto Non Accetto Centro privacy Leggi altre info sulla nostra Cookie Policy