insalateVolevo semplicemente riportare una ricetta che avevo trovato in un vecchio libro di mia nonna Caterina e ho scoperto invece, che è famosissima e la trovate dappertutto, proprio con il nome  insalata di Caterina de Medici, quindi metto tutti gli ingredienti ma vi sorprendo con questa bellissima idea da copiare per antipasti di Natale:

Salsiccia, uovo con acciughe e gorgonzola

Uovo con acciughe su crema di ceci

Salsa di ceci, funghi saltati, e gamberetti avvolti in prosciutto.

Al centro:  pesto di piselli, menta, funghi saltati  e pesce (tipo dentice)

Davanti a sinistra  germogli di piselli, crema di ceci,, gamberetti  avvolti nel prosciutto fermato da un ravanello; a destra invece, germogli di piselli, su crema di ceci e salmone.

 

Caterina de Medici

E’ una ricetta che risale alla Firenze del Rinascimento, e di qui portata in Francia dalla futura regina che le dette il nome. DSC06804Occorrono per 6 persone: 500gr di indivia o rucola, o verdura simile. Tagliate a pezzi l’insalata, dopo averla lavata molto bene ed asciugata, e mettetela in una zuppiera con 120 gr. Di pecorino toscano fresco tagliato a dadini, acciughesottosaledei filetti di acciuga ben lavati, pure tagliati a pezzetti e capperi. pecorinoMescolate bene bagnando con olio d’oliva, extra vergine.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Pin It on Pinterest