Quali sono i benefici nutrizionali della frutta secca? Che differenza c’è tra le varietà di frutta secca?
Frutta secca come albicocche, uvetta, datteri, fichi, prugne, ricca  di carboidrati e povera di grassi. E’ fonte di fibre, vitamine e minerali (vitamina A, beta carotene, come, vitamine E e PP, ferro, magnesio, mentre la Vitamina C è praticamente assente.
La caratteristica principale della frutta secca è che in pochi grammi troviamo una grande concentrazione di carboidrati, ed è  anche la ragione per cui la frutta secca è largamente utilizzata dagli atleti durante o dopo un esercizio fisico intenso e prolungato nel tempo (mountain bike, passeggiate in montagna, corsa, maratone,).
Le albicocche secche sono più ricche di potassio e sodio, le banane di magnesio, il fico è più ricco di calcio. Ricordate che la frutta secca ha un alto indice calorico.

La frutta secca come noci, nocciole, mandorle  forniscono energia sotto forma di grasso (polinsaturi e monoinsaturi, acidi grassi in particolare) e sono quindi ad alto contenuto di calorie, ricche di fibre, sali minerali (magnesio, calcio, ferro, fosforo …) e vitamine (B1, B2, B5, B6, B9, E, PP).

50 g di albicocche secche forniscono circa 20 grammi di carboidrati e circa 420 kl (100 kcal), mentre 50 g di albicocche fresche forniscono 4 volte meno carboidrati (5 g), e 5 volte meno energia (circa 85 kJ o 20 kcal). Questa differenza è dovuta alla concentrazione di carboidrati in albicocche secche a causa della rimozione di una porzizione.Il mandorlo è una pianta originaria dell’Asia importata dai greci tanto che i Romani la chiamavano “noce greca” si diffuse poi in tutti i Paesi del bacino mediterraneo. l frutti del mandorlo dopo essere stati raccolti vengono messi ad uscigare al sole per poi essere smallati, privati della pelle vellutata. Con le mandorle si preparano diversi oli ma sono anche in assoluto la fonte migliore di vitamina E, meno di 50 gr infatti soddisfano completamente il bisogno quotidiano.

Le Prugne grazie al loro alto contenuto di fibre (13-16 g per 100 g in media), accelerano e stimolano le funzioni intestinali. Hanno proprietà lassative  dovute non solo alla presenza di fibre ma soprattutto alla presenza di determinati  zuccheri come ilsorbitolo, xilitolo presente in elevato contenuto ( circa il 20% di carboidrati).

Pin It on Pinterest

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetto Non Accetto Centro privacy Leggi altre info sulla nostra Cookie Policy