Bmovimento-per-restare-in-formaastano solo 15 minuti di movimento e…

Sfruttare i periodi di festa, come le recenti vacanze natalizie, per imparare a mantenersi in forma e fare sport e movimento insieme ai vostri figli, può essere un buon inizio per mantenere uno stile di vita sano e corretto per tutti i giorni del nuovo anno appena iniziato. Bastano anche solo 15 minuti di attività e questo permetterà di mangiare qualche biscotto in più o mantenere intera la porzione del vostro dolce preferito, anche se controllata. Qualche consiglio dagli esperti degli States, ottimi per tutti, senza limiti d’età:


1) Sfruttare il fine settimana:
dopo giorni di scuola e di lavoro, è bello per genitori e figli trovare un po’ di tempo da trascorrere insieme. Evitare di “polleggiarsi” sul divano davanti alla tv, o appiccicarsi al computer, o con i video games, a meno che non sfruttiate un’idea simpatica per rimanere in casa e divertirvi tutti insieme facendo movimento: seguire qualche corso di Wii-Fit. Ce ne sono 40 tra cui scegliere; ogni giorno potete sfidarvi ed assegnarvi punti come in una vera e propria competizione e se non siete troppo portati per lo sport e vi piace più la musica e l’allegria ci sono anche corsi di ballo a darvi il ritmo. L’importante è muoversi e questo lo potete fare facilmente in casa vostra e tutti insieme.

movimento-per-restare-in-forma2) A chi piace uscire soprattutto con il freddo di questi giorni, il primo consiglio che danno gli esperti  se siete in città, è camminare più che potete, a passo rapido e veloce. Questo vi permette ogni giorno di evitare i mezzi e fare quel minimo di movimento che potreste ampliare raggiungendo nei fine settimana, le cime innevate per sciare, fare pattinaggio sul ghiaccio, escursioni. Per chi è lontano dalle montagne e vive in posti di mare, dove comunque la neve non manca, passeggiate e corse, soprattutto per scaldarsi sono ideali,  ma anche fare pupazzi di neve aiuta a respirare a pieni polmoni e sorridere tutti insieme. Fa proprio bene!

3) Un’altra bellissima soluzione per tutti, città e mare, è portare a spasso il vostro animale domestico: con un po’ di fantasia, potreste anche organizzare nel vostro quartiere piccole gare con animali e padroni, bellissimo se sono bambini, tanto per muoversi e divertirsi insieme ai vicini di casa e agli amici a quattro zampe.

pupazzi-di-neve4) Ricordatevi comunque che l’esempio più importante per i vostri figli siete voi. Non trascurate quindi di informarvi e spiegare ai vostri figli come una dieta alimentare può incidere sulla loro salute e il loro benessere; quanto il cibo può dare energia per le loro attività o al contrario, aggiungere peso e creare problemi di salute che si possono manifestare a breve o a lungo temine. Ricordate il famoso detto: “Tu sei quello che mangi” è sempre vero! Quindi genitori, cercate di mangiare correttamente e in modo sano, senza conservanti, senza coloranti, senza additivi chimici, scegliendo con cura cibi semplici.
5) Insegnate ai vostri figli a dire “no grazie”. Non bisogna sempre accettare, a volte si può anche rifiutare quando viene offerto qualcosa. Se la vostra famiglia, i vostri figli hanno una vita sociale piena di amici è molto facile ricevere inviti a pranzo, feste, merende e cibo in genere, ma piccole morsi si sommano e non sempre sono tutti salutari. Imparando a dire “no grazie”, non mancheranno di rispetto, saranno presi come esempio e, soprattutto, non aumenteranno di peso.
6) Infine, ci sono feste e compleanni, momenti di condivisione in cui il cibo ha un ruolo fondamentale. Scegliete sempre e comunque cibi sani, semplici, non raffinati. Cercate di privilegiare quello che i vostri figli amano ma non smettete mai d’insegnare che il primo movimento è in bocca, masticando lentamente e a lungo e cercando di evitare tante sostanze inutili e pericolose… e, muovetevi!

Pin It on Pinterest

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetto Non Accetto Centro privacy Leggi altre info sulla nostra Cookie Policy