L’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Salute
, consiglia

Ciboin modo particolare ai bambini un consumo giornaliero di frutta e verdura di almeno 400 gr. Perché?

Alla base di una buona dieta alimentare, non solo dimagrante, ci deve assolutamente essere frutta e verdura, possibilmente di stagione e possibilmente coltivate secondo i metodi più tradizionali.

Perché questi alimenti contengono tantissime sostanze importanti e tutte necessarie al nostro organismo: la Vitamina C; Vitamine del gruppo B; Beta-carotene o provitamina A; Sali minerali ed oligo-elementi come potassio, magnesio, ferro, rame, calcio;  i  polifenoli; Fibre che facilitano la digestione. Sia ai grandi che ai più piccoli frutta e verdura apportano un gran quantità di benessere a cominciare dall’acqua che contengono che idrata il nostro corpo.

Sicuramente è molto meglio mangiare prodotti se non del nostro orto, almeno delle nostre campagne, km zero e soprattutto stagionali. Non lasciamoci attirare sempre dall’esotico che per quanto affascinante, porta sulle nostre tavole prodotti impoveriti delle vere proprietà benefiche naturali in quanto stressati da metodi di coltura e poi di raccolta e di viaggio.

Quando è possibile, sia frutta che verdura cruda perché con la cottura si disperde nell’acqua almeno un buon 40% di sostanze anti-cancro; ovviamente non tutte le verdure sono facilmente commestibili da crude ed altre invece, offrono i loro benefici quando sono cotte, quindi una cottura al vapore è la più consigliata.

Pin It on Pinterest

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetto Non Accetto Centro privacy Leggi altre info sulla nostra Cookie Policy