Zampone e lenticchieIl maiale è il simbolo dell’abbondanza in tutti i Paesi occidentali. Del maiale si sa, nulla va perduto e la sua generosità permette di nutrire tantissime persone. Grazie alla geniale ed unica gastronomia i norcini italiani hanno creato i migliori insaccati del mondo e l’imbarazzo della scelta è sempre presente perché la qualità, soprattutto se artigianale, non si discute. Troveremo così sulle nostre tavole, un antipasto classico fatto di salumi assortiti: mortadella, prosciutto, coppa o lonza e lonzino, salsicce, culatello, salami, pancetta  e coppa di testa. Per ogni gusto e per ogni regione, interpretazioni  uniche e veramente ottime, che possiamo trovare da piccoli artigiani che producono eccellenze senza aggiunta di conservanti, ne coloranti e altri additivi chimici.zamponelenticchie

Ma, al cenone di Capodanno il protagonista della tavola è lo zampone. Originario di Modena, insieme al cotechino e al cappello del prete, il ricco zampone è il cibo del buon augurio, che nell’ultima notte dell’anno viene accompagnato dalle più “povere” lenticchie che però portano molta fortuna.

Cappello del prete

Zona di origine:Provincia di Piacenza (Emilia-Romagna)

Prende il nome dalla forma che ricorda appunto i cappelli che i preti usavano portare alla fine dell’Ottocento; viene preparato con lo stesso impasto del Cotechino di Modena. In passato si usava prepararlo con i resti della lavorazione del culatello e del fiocchetto, provenienti dalla coscia, mentre oggi si utilizzano anche altri tagli magri. Vengono aggiunti anche cotenne, ritagli e grasso. Il condimento è costituito da sale, pepe, aglio e vino bianco. L’impasto si mette poi nella cotenna al di sopra dell’articolazione della zampa. Si cucina come i più noti cotechini e zamponi (bolliti) e lo si accompagna con abbondante purè di patate. (www.agraria.org)

Pin It on Pinterest

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetto Non Accetto Centro privacy Leggi altre info sulla nostra Cookie Policy