file5371247089336L’importanza di leggere un’etichetta alimentare

Tutto questo o buona parte è quello che ci viene rifilato, nel cibo che acquistiamo se non ne conosciamo la provenienza.

AGENTI ADDENSANTI: sono carboidrati naturali o modificati chimicamente che assorbono parte dell’acqua presente nei cibi, percio’ lo rendono piu’ denso.

Rendono stabili i cibi industriali tenendo mescolati il complesso insieme di olii, acqua, acidi e solidi.

 

Nell’etichetta puoi trovare anche:

 

ANTIOSSIDANTI: ritardano l’ossidazione degli olii e dei grassi insaturi, dei coloranti e degli aromi: l’ossidazione porta all’irrancidimento, a cambiamenti del sapore, a perdita del colore.

La maggior parte di quegli effetti sono causati dalla reazione dell’ossigeno nell’aria coi grassi.

 

AROMI: sostanze naturali o chimiche usate per modificare l’aroma del cibo. Se sull’etichetta leggete “AROMI NATURALI”, le sostanze sono di origine naturale, mentre se sull’etichetta leggerete semplicemente “AROMI”, le sostanze aggiunte sono di natura chimica e per niente naturali.

 

CARCINOGENICO: si dice carcinogenico o cancerogeno una sostanza chimica o altro agente che causa il cancro negli animali o negli uomini.

leggere-etichetta Ma in un’etichetta alimentare puoi trovare anche questi altri additivi

EMULSIONANTI: tengono l’olio e l’acqua mescolati.

 

ESALTATORI DEL SAPORE: hanno solo un leggero sapore o non ne hanno alcuno, ma accentuano il sapore naturale del cibo.

Sono usati spesso quando tra gli ingredienti vi solo una piccolissima quantita’ di sostanza naturale.

 

OGM o GMO: Organismi geneticamente modificati o (in inglese) Genetically modified organisms, cioe’ organismi vegetali o animali il cui materiale genetico (DNA) e’ stato manipolato e modificato

 

 

 

Pin It on Pinterest

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetto Non Accetto Centro privacy Leggi altre info sulla nostra Cookie Policy