Mangi americano? Attento alla teobromina

cioccolata-contiene-teobromina
Nel 2010, un’importante società americana ha chiesto all’FDA d’inserire la teobromina nell’elenco GRAS (prodotto -generalmente riconosciuto come sicuro). La teobromina è un alcaloide che si trova nel cioccolato che ha effetti simili alla caffeina – anche questa riconosciuta GRAS – e dal momento che nelle aziende alimentari l’impiego della teobromina è molto ampio, viene messa in diversi prodotti come il pane, i cereali e bevande energetiche, si riteneva la richiesta appropriata. Ma gli scienziati dell’ FDA hanno contestato la richista “GRAS”, anche perché avevano riscontrato che i prodotti avevano un contenuto di teobromina 5 volte superiore alla dose giornaliera consentita (NRDC FOIA 2013).Inoltre avevano anche rilevato che gli animali esposti alla teobromina presentavano problemi sia a livello riproduttivo che di sviluppo. La società rispose vagamente e superficialmente ritenendo che questi risultati non fossero un problema. Ritirò la sua richiesta all’FDA, ma successivamente, la teobromina è stata dichiarata GRAS, cioè sicura, e viene utilizzata nei prodotti alimentari al di fuori di supervisione della FDA (NRDC 2014).

Sicurezza… fai da te

La teobromina è solo un esempio di un enorme lacuna del processo di notifica volontaria GRAS della FDA. Negli Stati Uniti, l’industria degli additivi alimentari è autorizzata a designare una sostanza come GRAS, senza nemmeno avvertire l’agenzia, basandosi unicamente su “gruppi di esperti”. Con la domanda di ammissione della teobromina nell’elenco GRAS, la Società americana aveva indotto gli scienziati della FDA a porsi una serie di domande molto importanti circa la sicurezza dell’additivo. Invece di affrontare la ricerca con loro, la Società ha preferito ritirare la richiesta, e in un secondo momento, senza alcuna approvazione da parte dell’FDA ha provveduto, da sola, a designare la teobromina come (GRAS) sicuro.sportDrink

In alcuni casi, le aziende rinunciano completamente alla richiesta di notifica all’FDA. Spesso l’agenzia federale non conosce l’identità di queste sostanze chimiche approvate segretamente come GRAS e non può nemmeno controllare i dati per determinare se sono veramente sicuri per i prodotti alimentari (NRDC 2014).

Ma questa situazione deve cambiare. Perché gli additivi alimentari vengano riconosciuti sicuri, l’FDA deve avere accesso alle informazioni di sicurezza e affermare per competenza l’approvazione di tutti gli additivi GRAS quotati.

pane-con-teobromina Quanti prodotti da forno made in U.S.A. mangiamo?

Non dovrebbe essere consentito alle aziende di approvare segretamente e autonomamente additivi alimentari come GRAS (sicuri), senza avvisare o condividere i dati di sicurezza con la FDA.  Leggere le etichette e controllare meglio quello che acquistiamo è sempre molto importante. Ci sono in commercio ottimi prodotti alimentari senza conservanti, senza coloranti, senza additivi chimici. Forse costano di più ma si spende poi, meno in medicine. Queste informazioni potrebbero sembrarci superflue, vivendo in un Paese dove ci sono regole diverse, ma… quanti prodotti alimentari americani mangiamo?

Pin It on Pinterest

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetto Non Accetto Centro privacy Leggi altre info sulla nostra Cookie Policy